BLOG

Twigis Il Social Network per Bambini

Twigis è il social network per bambini più popolare al mondo e si rivolge a un pubblico con un età compresa tra i 6 ed i 12 anni. Twigis è nato in Israele e ha ricevuto un investimento di ben 7 milioni di dollari ed è già attivo in Russia, Sud America, Turchia e da ora anche in Italia dove …

Continua a Leggere »

Google Doodle: Ho vinto dei dolcetti con googlebirthday!

Oggi il Doodle di Google rappresenta una pignatta che ad ogni botta rilascia Dolcetti. Un giochetto interattivo creato da Big G. per festeggiare il 15° compleanno della compagnia. E Bene si! Il motore di ricerca più conosciuto sul web ed al mondo, compie 15 anni! La storia del colosso di Mountain View, in breve può essere riassunta così, tra i …

Continua a Leggere »

L’infausto primato della politica africana

E’ davvero raro leggere sui giornali la notizia della morte di un leader politico defunto mentre era ancora in carica. Probabilmente perché gli uomini di potere si ritirano dalla scena politica all’insorgere di una malattia o quando sono troppo avanti con gli anni. Eppure, dei tredici leader politici mondiali morti tra il 2008 e il 2012, ben dieci erano africani. …

Continua a Leggere »

Terraria

Terraria è un piccolo capolavoro 2D ispirato a Minecraft del genere Avventura GDR. Terraria è stato sviluppato e pubblicato da Re-Logic nel 2011 per PC, XBOX 360, PlayStation 3, IOS e Android diventando un vero e proprio cult e creando dipendenza nei giocatori che lo provano. Il sito ufficiale di Terraria è reperibili al seguente indirizzo: http://www.terraria.org/ Terraria e Minecraft …

Continua a Leggere »

Social in Cina

Quanti di noi sono abituati a postare interessi e pensieri sui social network più popolari come Facebook e Twitter? Sicuramente l’armata del popolo sociale è più vasta che mai e condividere e scambiarsi idee è naturale come respirare. Purtroppo però non è così in tutto il mondo, il social in Cina infatti non è libero ed esente da censure e …

Continua a Leggere »

Erik Ravelo Suarez: Quando l’Arte “non piace”

Una delle cose più brutte o belle della rete è l’imprevedibilità di come andranno le cose. Con scatti imprevedibili, puoi arrivare ad essere la persona più famosa del globo, o la più ricca, oppure in carcere. A volte i tuoi lavori sono apprezzati, altre volte scatta anche la censura. Ora vi chiederete, di cosa sto parlando? Sto parlando di Erik …

Continua a Leggere »

DayZ

DayZ è un mod di Arma 2 ed è stato lanciato nel 2012. DayZ utilizza gli elementi di Arma 2 per dare vita ad uno stato post Sovietico immaginario, Cernarus. Una misteriosa epidemia ha trasformato la maggior parte delle persone in zombie assetati di sangue che vagano alla ricerca di superstiti. DayZ è stato subito molto popolare fin dal suo …

Continua a Leggere »

Conto Corrente Online: Conto realmente conveniente?

Conto corrente online

Cresce sempre più il numero di italiani che sottoscrivono un Conto Corrente Online al fine di gestire in modo comodo e sicuro, dalla propria casa, incassi e pagamenti derivanti dalla gestione delle proprie finanze. Ma è il conto corrente online uno strumento effettivamente efficiente e alla portata di tutti? Cercare di capire l’efficienza dei diversi conti corrente proposti dalle varie …

Continua a Leggere »

Sunset Limited: la “transamericana”

A tutti sarà nota la Transiberiana, la ferrovia più lunga al mondo che in una settimana attraversa l’Eurasia, passando per 7 differenti fusi orari. Molto meno conosciuto, invece, è il Sunset Limited, una tratta che potremmo definire la “transamericana”. Il Sunset Limited è un treno statunitense che va da New Orleans (Luisiana) a Los Angeles (California), collegando il Golfo del …

Continua a Leggere »

Un resort di lusso? No, il carcere in Norvegia

Carcere in Norvegia

Il problema delle carceri è uno di quelli che investono uno Stato civile, che per prima cosa deve decidere se concepire l’idea della prigione come luogo per far scontare una pena o come luogo di recupero. V’è da dire, tuttavia, che in tutta questa interessante disputa sarebbe opportuno e giusto non dimenticare mai sia il reato e sia la vittima. Per …

Continua a Leggere »