Whooming – Stop ai Numeri Nascosti!

Uno degli eventi inaspettati più fastidiosi sono le chiamate con numero nascosto (o privato), tuttavia spesso rispondiamo perché “potrebbe essere importante” per poi magari pentircene poco dopo.

Whooming per il 1 Maggio 2015 (Festa dei lavoratori) concederà una settimana di servizio gratis a tutte le vittime del lavoro molesto. Basterà registrarsi in tale data

Whooming logo

È giunto il momento di dire basta ai numeri anonimi senza però rinunciare a sapere chi ci ha chiamato! Whooming è la perfetta alternative al servizio di override. Per chi non conoscesse il servizio di override, si tratta di un servizio a pagamento che tutte le compagnie telefoniche possono offrire per la “modica” cifra di 30 euro per 15 giorni di utilizzo. Questo servizio smaschera coloro che chiamano con un numero nascosto, ma le compagnie telefoniche oltre a non pubblicizzare il servizio chiedono una tariffa piuttosto elevata per un servizio che potremo utilizzare pochissimo.

Gli ideatori di Whooming però vanno contro corrente e affermano quanto segue: “Noi di Whooming riteniamo che un servizio di questo genere debba essere disponibile gratuitamente e per tutti”.

Se credete sia troppo bello per essere vero, siete invitati a ricredervi e visitare il sito ufficiale di Whooming: http://www.whooming.com

Whooming – Gratis, Semplice, Utile

Per utilizzare Whooming bisogna semplicemente registrarsi al sito ufficiale fornendo un’e-mail valida ed il proprio numero di telefono. Possiamo stare tranquilli in quanto non riceveremo nessun tipo di pubblicità ed i dati forniti sono tutti necessari per aiutarci a scoprire i numeri privati che ci chiameranno.

Una volta effettuata la registrazione dovremo impostare il nostro telefono per deviare le chiamate con numero nascosto al servizio offerto da Whooming. Per chi non è pratico, sarà sufficiente recarsi sulla funzione “configura Telefono” nella propria area privata dopo aver effettuato il login. (immagine obsoleta del servizio)

aggiungi_numero

A questo punto basta chiamare il numero indicato in base alla compagnia telefonica che utilizziamo, rispettando anche gli asterischi ed il cancelletto. Ed ecco che il nostro telefono è magicamente pronto per utilizzare Whooming. (da verificare se ancora necessario dopo aggiornamento dei servizi)

Da ora in poi quando verremo chiamati da un numero privato basterà evitare di rispondere o più semplicemente chiudere la chiamata. A questo punto la chiamata verrà deviata verso il sistema di Whooming che identificherà il numero della persona che ci ha chiamato. (immagine della versione precedente del servizio)

ricarica_whooming
Se abbiamo acquistato del credito allora verremo subito avvisati tramite un sms che rivelerà il numero anonimo della chiamata precedente, se invece abbiamo deciso di usufruire solo del servizio gratuito, riceveremo un’e-mail che ci avvisa della nuova chiamata e che permette di andare sul sito (aggiornato: notifica via mail abolita ed attesa di 24h per visualizzare le chiamate sul sito per gli utenti Free. Di base il servizio resta gratuito). Una volta sul sito potremo controllare comodamente la lista delle chiamate ricevute dove verrà svelato il numero privato. (Immagine obsoleta del servizio)

Lista chiamate

Indipendentemente dal modello del nostro telefono potremo usufruire di questo fantastico servizio decidendo anche le modalità con cui ricevere le notifiche delle chiamate. Ecco le modalità al momento disponibili: (immagine obsoleta del servizio)

numeri_telefono

Come possiamo vedere Whooming è flessibile e si adatta alle nostre esigenze, permettendoci di usufruire del servizio gratuitamente o con del credito a consumo per i servizi più avanzati e senza abbonamenti.

Whooming – Conclusioni

Whooming  è un servizio molto utile e valido che non dovrebbe mancare a nessuno in quanto la trasparenza e la privacy sono un diritto che tutti quanti dovrebbero avere. Essendo inoltre un servizio gratuito ed utilizzabile con telefoni e smartphone permette di essere impostato rapidamente e con semplicità anche da chi non è assolutamente pratico di impostazioni e telefoni.

 

Aggiornamento al 22/01/2015:

Sono state implementate diverse funzionalità quali:

 Parla con lo stalker: Attivando questa funzionalità si “ingannerà” lo stalker che sentirà il telefono della vittima libero quando in realtà Whooming ne avrà già rintracciato il numero (ed il nome se presente in Rubrica) e richiamerà l’utente con il numero in chiaro dello stalker;

– Registra la chiamata con lo stalker: Con questa opzione invece, si potrà registrare la chiamata con lo stalker e scaricare il link del file direttamente sul proprio dispositivo o pc;

 Protezione Facebook: Registrandosi con Facebook si potrà attivare la protezione Facebook in modo d’avvisare tutti i contatti che si sta utilizzando Whooming.

About Raul Lazar

Raul Lazar
Mi chiamo Raul e sono appassionato di videogiochi e tecnologia e quando non lavoro su qualche sito web o progetto informatico amo condividere i miei interessi scrivendo articoli su varie tematiche.