Proteggere la Chiavetta USB con Password

Alcune chiavette hanno un sistema di protezione dei file integrato, ma quando questo non accade viene spontaneo chiedersi come proteggere la chiavetta USB con password per evitare il furto dei nostri dati.

Esistono molte soluzioni sul mercato ma oggi parleremo di TrueCrypt, che probabilmente è il miglior software free per proteggere i dati nelle nostre chiavette USB e nei nostri Hard Disk.

Proteggere la Chiavetta USB con Password – TrueCrypt e suo utilizzo

Questa guida vi mostrerà come proteggere la chiavetta USB con Password utilizzando TrueCrypt nella sua modalità “base”, per chi volesse approfondire TrueCrypt ha a disposizione molte altre funzioni che permettono anche di nascondere i propri dati oltre che proteggerli con una password.

Per iniziare a proteggere la chiavetta USB con una password dobbiamo innanzitutto scaricare TrueCrypt dal sito del produttore nel link sottostante:

http://www.truecrypt.org/downloads

Una volta accettato il regolamento di TrueCrypt potremo proseguire con l’installazione del programma.

TrueCrypt Installazione 01

Selezioniamo “Install” per installare TrueCrypt sul nostro pc, la seconda funzione serve invece per estrarre TrueCrypt in versione portable.

TrueCrypt Installazione 02

Una volta installato TrueCrypt siamo pronti per iniziare la procedura che ci aiuterà a proteggere la chiavetta USB con una password. Apriamo TrueCrypt e dal menù in alto andiamo su Tools >> Traveler Disk Setup…

TrueCrypt 01

Selezioniamo a questo punto la nostra chiavetta, Hard Disk o memoria flash utilizzando il tasto “Browse”, una volta fatto clicchiamo su “Create”.

TrueCrypt 02

Ora TrueCrypt avrà creato una cartella nella nostra chiavetta USB, spostiamoci dunque in tale cartella e avviamo “TrueCrypt Format”. E’ sempre consigliato fare un backup dei propri dati se la chiavetta non è vuota.

TrueCrypt 03

Inizierà così la vera a propria operazione per proteggere la chiavetta USB con una password, una procedura piuttosto semplice e con tempi dipendenti dalla grandezza della memoria che utilizziamo e le performance del nostro pc.

TrueCrypt 04

Ricordo che la guida vuole spiegare l’utilizzo basilare di TrueCrypt, quindi basta seguire le immagini e cliccare su “Next”.

TrueCrypt 05

Clicchiamo ancora su “Next”.

TrueCrypt 06

A questo punto arriveremo ad una schermata dove dovremo inserire l’indirizzo della nostra chiavetta (J:\ ) ed il nome della partizione protetta che vogliamo creare (Guida Saluxjiras), quindi il risultato finale nel mio caso sarà J:\Guida Saluxjiras, facciamo attenzione ad inserire l’indirizzo della chiavetta correttamente, il nome della partizione protetta invece può essere qualsiasi cosa desideriamo. Appena fatto clicchiamo “Next”.

TrueCrypt 07

Qui dovremo decidere la dimensione della partizione protetta, potremo anche vedere lo spazio libero a disposizione, se vogliamo proteggere tutta la chiavetta, basterà inserire la dimensione massima. Scegliamo anche una password robusta ed evitiamo di scordarla altrimenti i nostri dati andranno persi per sempre!

TrueCrypt 08

A questo punto, ci viene consigliato di muovere casualmente il puntatore del mouse, questo aiuterà a generare una chiave di crittazione casuale unica, appena siamo soddisfatti premiamo su “Format” (verrà formattata solo la partizione che abbiamo specificato in precedenza, nel mio caso 916 MB e verrà chiamata Guida Saluxjiras). A seconda dello spazio che vogliamo proteggere e delle prestazioni del nostro pc ci vorrà più o meno tempo.

TrueCrypt 09

Verremo infine avvisati non appena la procedura sarà terminata e avrà dato esito positivo.

TrueCrypt 10

Ora abbiamo una partizione (o l’intera chiavetta) protetta. Torniamo nella nostra chiavetta, noteremo che è comparso un file con il nome che abbiamo specificato (Guida Saluxjiras per me). Ignoriamolo e andiamo di nuovo nella cartella di TrueCrypt e questa volta avviamo “TrueCrypt”.

TrueCrypt 11

Selezioniamo la partizione protetta che abbiamo creato con “Select File” e clicchiamo poi su “Mount” . Inseriamo la password e vedremo comparire la partizione da noi creata. Basterà fare doppio click sulla partizione per aprire una finestra dove potremo maneggiare i nostri file. Una volta finito basterà cliccare su “Dismount” e il gioco è fatto.

Proteggere la Chiavetta USB con Password – Conclusioni su TrueCrypt

Peccato che il software sia presente solo in lingua inglese che se anche non molto complesso, richiede una conoscenza minima della lingua. Per il resto TrueCrypt si dimostra una scelta più che valida non solo per il fatto di essere gratuito ma soprattutto per la sicurezza che offre. Proteggere la chiavetta USB con password è semplice e veloce grazie a TrueCrypt.

 

About Raul Lazar

Raul Lazar
Mi chiamo Raul e sono appassionato di videogiochi e tecnologia e quando non lavoro su qualche sito web o progetto informatico amo condividere i miei interessi scrivendo articoli su varie tematiche.