Prey – Come Recuperare Telefoni e PC Rubati

Pray Logo

Prey è un programma Open Source disponibile per Windows, Mac, Linux, iOS e Android. Prey permette di recuperare il proprio telefono, tablet o laptop in caso di furto ed è gratuito! L’account gratuito permette di salvaguardare fino a 3 dispositivi e di avere tutto il necessario per recuperare i nostri apparecchi in caso di furto. Per chi lo desidera inoltre esiste la versione pro che aumenta il numero di dispositivi che è possibile proteggere, aumentando anche le opzioni riguardanti i report in caso di furto.

Pray Sistemi Operativi

Prey – Come Funziona

Prey si può facilmente scaricare dal sito ufficiale, al seguente indirizzo: http://preyproject.com/
Una volta scaricato, bastano pochi semplici passi per registrare un account gratuito che potrà in seguito essere trasformato in un account pro se lo desideriamo.

Prey deve essere installato sul telefono o sul pc che desideriamo proteggere da eventuali furti, a questo punto il software rimarrà sempre attivo nella memoria del nostro apparecchio in uno stato “dormiente” e completamente invisibile. Prey potrebbe allertare i nostri antivirus in fase di installazione, quindi non spaventiamoci e impostiamo l’eccezione per Prey quando l’antivirus lo rileverà come una minaccia.

Pray Dispositivi

In caso di furto del nostro telefonino o pc, arriverà il momento di attivare Prey e basterà farlo con un semplice sms per i telefoni e via internet per i pc. Non appena il pc si connetterà a una rete (cosa che avviene automaticamente se disponibile una connessione anche Wifi) riceverà il nostro segnale. Quando Prey si attiverà, il ladro in questione non si renderà nemmeno conto di questa operazione dandoci così la possibilità di ricevere dei report da Prey che ci aiuteranno a recuperare il nostro amato apparecchio rubato.

Prey – Tutti i Vantaggi della Versione Free

Prey

Vediamo meglio cosa accade quando Prey si attiva:

  • Viene utilizzato il GPS (se presente) e le reti Wifi libere per inviare coordinate sulla posizione dell’apparecchio rubato, tutto senza bisogno di ulteriori comandi.
  • Scarso utilizzo di risorse, quindi non influirà sulle performance del nostro apparecchio.
  • Possibilità di scattare foto in caso il pc o il telefono ne abbia l’opportunità.
  • E’ possibile fare degli screenshot e in caso di fortuna recuperare qualche dato riguardante Facebook o l’e-mail del ladro.
  • Possibilità di attivare una procedura che cancella tutte le password memorizzate nel pc al momento in cui Prey riceve il segnale di attivazione.
  • Blocco totale dell’apparecchio con possibilità di aggiungere messaggi o allarmi per avvertire l’utilizzatore che il pc è stato rubato (utile in caso sia stato già rivenduto).
  • Updater automatico.

Tutte queste caratteristiche sono già presenti nella versione gratuita! E per chi desidera avere report ancora più dettagliati, bastano 5$ al mese e con uno sconto del 10% sull’abbonamento annuale per passare alla versione Personale Pro, il tutto sempre valido per tre dispositivi.

Prey – Conclusioni

Prey è un software molto utile e alla portata di tutti essendo facile da usare. L’unica pecca è la mancanza dell’italiano sul sito ufficiale provvisto solo di inglese e spagnolo. Prey aiuta a proteggerci dai malintenzionati e nella sua versione free è un’opportunità che non possiamo lasciarci scappare vista l’utilità e la completezza del pacchetto.

About Raul Lazar

Raul Lazar
Mi chiamo Raul e sono appassionato di videogiochi e tecnologia e quando non lavoro su qualche sito web o progetto informatico amo condividere i miei interessi scrivendo articoli su varie tematiche.