i forconi risalgono l’Italia – Pino D’Aprile

Informandomi sul web e visualizzando un pò di video su youtube riguardo ai “Forconi” e via dicendo ho notato un video che su youtube non veniva visualizzato: “Dicitura: Questo video non è disponibile nel tuo paese..” ed io pensavo ma non parla della situazione italiana? e perchè non posso visualizzarlo?….è offensivo razzista? o è stato un episodio di censura?

 

Quindi ho fatto una piccola ricerca sul web ed ho trovato l’articolo che pubblica il video sul blog di “Beppe Grillo”, mi sono interessato.

http://www.beppegrillo.it/2012/01/i_forconi_risalgono_litalia_-_pino_aprile.html

 

e poi ho notato che il video era disponibile su Vimeo:

Passaparola – I Forconi risalgono l’Italia – Pino Aprile from Beppe Grillo on Vimeo.

Dopo il video vi lascio a delle mie opinioni in questione:

 Bisogna dire che in questo periodo le cose non vanno bene e che di sicuro con questo andazzo non andranno mai bene, o perlomeno “meglio” perché non è il divario fra nord o sud secondo me, ma il divario fra ricchi e chi lo è “meno”, chi perde il lavoro e chi ci specula sulla crisi, per chi ha sovvenzioni che non esistono e chi ha i presupposti per riceverle ma “non ci sono i fondi”, per chi è un “Fallito” ma con un posto di alta importanza nella società e chi viene definito “Fallito” senza nemmeno aver potuto provare a Fallire.

Qualcosa deve cambiare, e non solo far finta di essere cambiata. Nella crisi ci siamo tutti o quasi e qualcosa di brutto se accadrà lo subiremo tutti e non ci saranno “scuse” o “passa-colpa” o “non lo sapevo”. Ci stiamo lentamente distruggendo da molti anni perchè non siamo in grado di vedere più in là di un confine geografico o di uno schermo televisivo.

Forse, anzi probabilmente, le mie considerazioni sono stupide, insensate, “populesche“, dette e stradette , inutili , non ascoltate  ma fa lo stesso l’importante è la facoltà di poter esprimere o meno i propri pensieri finché non saranno anche quelli censurati da assurdità sul copyright troppo gonfiate per vantaggi che si nascondono sotto l’atto stesso.

Detto questo vi lascio ad una frase che mi assilla da un pò:

“This is the way the world ends, Not with a bang but a whimper.”  Thomas Eliot

Così il mondo finisce , Non con un botto un’ esplosione ma con un lamento.

About Claudio Daniele

Claudio Daniele
Claudio Daniele, è Webmaster di "Saluxjiras.it", Blogger Freelance, articolista, amante del web e di tutto ciò che lo circonda. Nella vita, è uno studente universitario ed in rete Scrive soprattutto di Tecnologia, Social Media Marketing, Giochi e curiosità dal web.