DayZ

DayZ titolo

DayZ è un mod di Arma 2 ed è stato lanciato nel 2012. DayZ utilizza gli elementi di Arma 2 per dare vita ad uno stato post Sovietico immaginario, Cernarus. Una misteriosa epidemia ha trasformato la maggior parte delle persone in zombie assetati di sangue che vagano alla ricerca di superstiti. DayZ è stato subito molto popolare fin dal suo lancio e si è diffuso a macchia d’olio nel globo grazie ai social network ed al passaparola, vincendo anche molti premi e venendo riconosciuto come una vera a propria innovazione nel suo genere. Il sito ufficiale lo trovate qui: http://dayzmod.com/

DayZ – Gameplay

Dean Hall, l’autore di DayZ ha dichiarato di essersi ispirato molto alle proprie esperienze di vita per creare DayZ in particolare alle esperienze che riguardano il suo addestramento militare. Arma 2 inoltre è noto per avere delle meccaniche molto meticolose e realistiche e pur essendo un titolo del 2010 regge bene il paragone con titoli di nuova generazione soprattutto se integrato con il mod di DayZ.

DayZ è un survival horror che permette un’esplorazione pressoché libera e con moltissimi edifici esplorabili, ma è anche un titolo hardcore che non perdona. Il nostro personaggio infatti necessiterà di bere e mangiare per tenersi in forze altrimenti rischierà di svenire e se questo capitasse in presenza di nemici potrebbe essere mortale.

DayZ 01

Una volta che il nostro personaggio verrà ucciso l’unico modo per continuare a giocare sarà quello di ricominciare da capo con un nuovo personaggio e senza la possibilità di riavere il nostro equipaggiamento. Per quanto questa meccanica possa sembrare scomoda aggiunge parecchio pepe al gioco ed è una cosa che i giocatori di DayZ hanno imparato ad amare ed odiare allo stesso tempo.

Questo mod infrange le regole del game design e non vuole bilanciare le meccaniche, cerca invece di rendere l’esperienza di gioco il più realistica possibile. Dean Hall ha cercato di emulare al  meglio gli stati d’animo che ha provato nel suo addestramento militare, la pressione e le emozioni infatti sono l’anima di DayZ secondo il suo autore.

DayZ offre moltissime armi diverse, zaini con diversa capienza, cibarie e bevande di varia natura e molto altro ancora. Per chi ama guidare un mezzo inoltre c’è una scelta piuttosto varia, ma anche qui servono ruote e benzina per poter utilizzare il mezzo, ma che si rivelerà un ottimo asso  nella manica per poter viaggiare rapidamente e in gruppo.

dayz 03

DayZ ha molti altri pericoli però. Se riusciamo a non morire di fame dovremo fare i conti con gli infetti, molto veloci e dall’udito piuttosto fine, sarà quindi buona norma camminare accucciati e senza fare troppo rumore se non vogliamo attirare troppa attenzione. Sarà poi possibile allearsi con altri giocatori oppure diventare dei predoni per riuscire a sopravvivere o per il puro gusto del PvP. Esistono inoltre personaggi non giocanti banditi che cercheranno di farci la pelle quando meno ce lo aspettiamo. Come regola generale, più una città è grande e più contiene risorse, ma anche più nemici.

DayZ – Requisiti e Conclusioni

Questi i requisiti per gli impavidi che desiderano intraprendere un viaggio di non ritorno con DayZ.

Minimi:

SO: Windows XP o Windows Vista
Processore: Intel Core 2.4 GHz o AMD Dual-Core Athlon 2.5 GHz
Ram: 1GB
Scheda Video: Nvidia Geforce 8600GT o ATI Radeon 3650 o migliore con Shader Model 3 e 512 MB RAM
DirectX®: DirectX 9.0c
HD: 10 GB spazio libero

Raccomandati:

SO: Windows 7
Processore: Intel Core i5 o AMD Athlon Phenom X4
Ram: 2GB
Scheda Video: Nvidia Geforce GTX 260 o ATI Radeon HD 5770 o migliore con Shader Model 3 e 896 MB RAM
DirectX®: DirectX 9.0c
HD: 20 GB spazio libero

DayZ è un mod che ha rivoluzionato il genere serviva horror portandolo a nuove vette, acclamato anche come miglior serviva horror di tutti i tempi è senza dubbio un titolo che vale la pena di essere provato.

Concludo con un trailer di DayZ, buona sopravvivenza a tutti:

About Raul Lazar

Raul Lazar

Mi chiamo Raul e sono appassionato di videogiochi e tecnologia e quando non lavoro su qualche sito web o progetto informatico amo condividere i miei interessi scrivendo articoli su varie tematiche.